Ellerre Viaggi - Il mondo del Turismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

stemma Benevento
 
Capoluogo Sannita, risale al  IV sec. A.C. denominata in primis Maloenton per omaggiare Apollo Maloeis (protettore delle greggi) e successivamente Beneventum.
 
(Fiera resistenza dei valorosi guerrieri Sanniti all’avanzata militare Romana e tra le più importanti battaglie abbiamo le Forche Caudine periodo 321 A.C. diverse testimonianze di reperti archeologici sono state rinvenute e sono conservate nel  Museo del Sannio di Benevento).
 
Dopo la battaglia contro Pirro Re dell’Epiro, i Romani ribattezzarono il Capoluogo Sannita in Beneventum, diventato punto strategico grazie alla posizione geografica percorrendo la mitica Via Appia verso le coste della Puglia e verso l’Oriente.
 
Le tracce più importanti sono: Arco di Traino (monumento realizzato per omaggiare Traiano, così nacque Via Traiana, variante della Via Appia, accorciando il cammino per le coste pugliesi), Arco del Sacramento, Teatro Romano, Ponte Leproso.
 
Città  attraversata da due fiumi, il Calore sotto il Ponte Vanvitelli (nome derivato dalla temperatura più alta delle acque prima di arrivare in città) ed il Sabato (nome che deriva da Sabba, rito danzante che le streghe esercitavano sotto un'albero di noce, proprio sulle sponde del fiume).  
Benevento è stata una città sannitica, romana, longobarda e poi pontificia e vanta un cospicuo patrimonio storico-artistico e un interessante patrimonio archeologico. Dal 2011 la chiesa di Santa Sofia, edificata nel 760 e Patrimonio dell'umanità UNESCO.

Tra i Luoghi più vicini alla città si può ammiarare la Dormiente del Sannio (monti appennini che danno forma ad una donna che dorme in posizione supina).

Consigliato da Matrimonio.com
 
Ellerre Viaggi s.r.l. - Corso Dante, n. 43 - 82100 Benevento (Bn) - Tel. 0824 42808 - Fax 0824 25516 - P.iva 01273690626 info@ellerreviaggi.it
Torna ai contenuti | Torna al menu